Twitter

Triffo Chronicles

vendo un kg di neuroni assonnati.

L’altra T

agosto
2008
13

C’era questa ragazza in classe con me al liceo, per la privacy (…) la chiameremo T-$nome (…), era riservatissima, parlava pochissimo e sembrava non essere interessata a tutto ciò che avveniva in quella gabbia di matti del corso B.
Eppure ogni tanto si trasformava, ogni tanto diventava una persona completamente diversa, diventava espasiva, amichevole, e simpaticissima, diventava parte del gruppo…
A volte la trasformazione nell’ “altra T”  era causata dall’alcool, a volte invece avveniva senza apparente motivo, ed era bello quando capitava perchè da come parlava e pensava capivi che dietro alla riservatezza si nascondeva una persona speciale.
L’ho vista di sfuggita in un locale, Lei non mi ha visto ed meglio così, sono anni che non la sento sarebbe stato strano, e ultimamente cerco di evitare i revival…
Però è stato bello ricordarsi di tutto questo.


Email will not be published

Website example

Your Comment: