Twitter

Triffo Chronicles

vendo un kg di neuroni assonnati.

Hoberman Sphere

novembre11

Erano mesi che non compravo qualche vera è propria minkiata inutile… e sottolineo “erano mesi”, da oggi riparte il conteggio ^_^’

(in europa sembra introvabile… presa per 30 dollari in un sito americano piu altri 30 dollari di spedizione, un affare direi… -_-‘)

Check the date out before purchase

ottobre21

E’ arrivato finalmente brisingr da amazon, ho cominciato a leggere il riassuntone di 4 pagine dei primi 2 libri (molto apprezzato) e ho abbandonato per un po’ Le cronache del ghiaccio e del fuoco di Martin.
Mentre leggevo mi son ricordato di non aver mai controllato quando sarebbe uscita la versione italiana di questo volume, e ho scoperto che mancano meno di 10 giorni…
Io ero convinto che sarebbe uscito nel 2009, per questo ho proceduto all’ordine della versione in lingua originale, in fondo per erripotter ci sono voluti mesi, pare invece che il traduttore di brisingr non sia uno scansafatiche sottopagato :)…
ora, non dico che siano 10 sterline buttate, ma a saperlo avrei aspettato la versione italiana.
Ormai comunque è fatta, si continua con la versione originale… al massimo potrò fingermi uno spocchioso purista che legge i libri in lingua originale perchè non si fida dei traduttori…

EVE

ottobre4

Visto che nella nostra cara vecchia triste a volte provinciale penisola le cose arrivano solo dopo mesi e mesi -_-‘ qualche settimana fa con alcuni amici ci siamo organizzati per “dare una sbirciata” all’ennesimo capolavoro firmato Pixar: Wall-e (gia uscito in estate in america, da noi in arrivo solo tra qualche mese…)
Non tutti sanno che l’ex proprietario della Pixar e ora maggiore azionista della Disney è niente popo di meno che Steve Jobs… che centra direte voi? beh a causa di questa strana parentela tra pixar e apple, in questo film più che in altri si notano alcune chicche applelose che solo i mac sottoni possono cogliere;
il suono che si sente mentre wall-e ricarica le sue batterie è, ad esempio, il il suono di boot di macosx e la stessa EVE (Extra-terrestrial Vegetation Evaluator), l’altra protagonista del film, è in qualche modo un prodotto apple del futuro;
Per il design del suo personaggio serviva eleganza tecnologica e funzionalità e probabilmente alla pixar qualche proprietario di ipod si sarà chiesto “chi meglio di Jonathan Ive” il designer apple responsabile di tutti gli ultimi prodotti (macbook air, iphone ipod etc) “ci può consigliare sull’aspetto di Eve?” eh gia nessuno può , e guardacaso Lo zio Steve che ha le mani in pasta in entrambe le compagnie e ha deciso di mandare il suo designer di punta negli studi pixar,  Li hanno accolto felici come pasque (sono sempre felici come pasque alla pixar, ma questa volta dippiu) e qualche giorno dopo ecco lo stilosissimo robot-ipodlike pronto per essere sbattuto in 2 ore di film. 

Tutto questo preambolo per informarvi che mi sono preso il pupazzo qui a fianco…
Pixar mets Apple, non potevo non prenderlo…
10 euro ben spesi. ^_^

We Can’t Rewind.

agosto22

E’ arrivata la telecamera che avevo preso su ibbei qualche giorno fa e fortunatamente fa quello che deve fare, ovvero convertire le vecchie cassette video8/hi8 in digitale per importare tutto in imovie…
(c’era una piccola possibilità che tale modello non facesse la conversione…)

Ho subito cominciato la mia opera di acquisizione dei filmati, tempo qualche minuto ed ero in piena crisi emo-malinconica.
Da un lato è favoloso riuscire rivedere tutte quelle cassette e avere il potere di tagliare le parti inutili aggiungere effetti ed effettuare modifiche che 10 anni fa per scarsità di mezzi non potevo fare,
dall’altro lato però c’è una certa tristezza perchè rivivere tali ricordi mi fa pensare a quanto mi mancano le persone e le minchiate di quel periodo…

Non c’è nulla da fare, per quanto io lo neghi sto crescendo e invecchiando ed è irritante a volte -_-‘

« Older EntriesNewer Entries »