Twitter

Triffo Chronicles

vendo un kg di neuroni assonnati.

5 anni dopo.

luglio8

Manco un post sul nuovo annunciato zelda ho fatto… che stia diventando davvero un casual gamer? dovrò buttare la mia targa di sottone e dimenticare tutte le ore buttate a bruciarmi neuroni?
giammai! urla una delle mie personalità, ma è sempre piu complicato riuscire a sentirla.
L’annuncio di Zelda mi ha fatto pensare al passato… a 5 anni fa per la precisione…
[flashback- musichetta e dissolvenza] luglio 2005, Zelda era gia stato annunciato (twilight princess) all’E3 2004 ed ero in fremente attesa della sua uscita in autunno, solo tra qualche mese avrei scoperto che sarebbe stato posticipato al 2006 con mio sommo disappunto per fare da killer application al wii.
Nel 2005 facevo un lavoro che non mi piaceva, ma con un gruppo di persone straordinarie che controbilanciavano il carico e tutto sommato era un bel periodo.
Per una strana coincidenza in quel periodo (come documentano i post linkati quissotto) ho scoperto, grazie a PACO che nell’estate 2005 ero preso da un altro gioco (online): OGAME, gioco che giusto 2 settimane fa ho ricominciato per combattere la noia delle (poche se devo essere sincero) ore “buche” pomeridiane in ufficio, quando mi ritrovo con poco da fare (o con cose troppo pallose per essere fatte al pomeriggio).
Non c’è stata alcuna premeditazione dietro… che il mio cervello lavori ad archi di 5 anni? che ogni 5 anni abbia bisogno di un gioco/dipendenza per mantenersi instabile al punto giusto… bah lasciamo stare, sono le solite domande che chiunque si pone prima o poi… (…) (!)

come promesso sopra ecco i post:
The One With Triffo e ogame.
The One With Triffo e le difese cadute.
è strano leggere i post del passato, oltre alla malinconia mi ricordano che avevo un SACCO di tempo libero all’epoca…
ora è gia bello se riesco a scrivere una volta al mese.

quissotto giusto per completare la piega revival che ha preso questo post ecco in ordine:
– la reazione del 2004 all’inaspettato annuncio di zelda: sottoni in tripudio e un ridicolo miyamoto con una spada e uno scudo fichissimi…
– il trailer che da solo, per un intero anno, ha alimentato l’hype di questo gioco.
– il trailer del nuovo capitolo, non altrettanto epico ma decisamente interessante (anche se la grafica mixata tra realistica e cell shading ancora non mi convince… vedremo come al solito nei prossimi mesi).

per il resto? tutto bene grazie…
a differenza di 5 anni fa ho una casa e sono pressochè indebitato a vita….
si tutto bene…
si…
uff…