Twitter

Triffo Chronicles

vendo un kg di neuroni assonnati.

Illegally in Swiss

agosto10

Qualche mese fa mi sono accorto che la mia carta di identità era scaduta e da bravo cittadino sono andato in comune per rifarla…
Ovviamente sarebbe stato bello se fosse stata una cosa fattibile in un solo giorno ma il “ritorni settimana prossima” nel mio comune è la normalità quindi rassegnato me ne sono tornato a casa dimenticandomi di documenti, comuni e impiegate lente.
Purtroppo la mia “dimenticanza” si è protratta ben piu a lungo di una settimana, complice anche il fatto che ogni volta che ci pensavo saltava fuori una comoda scusa: ho un impegno, non ho voglia, devo andare al lavoro, non ho voglia, c’ho i miei cazzi&mazzi e… ho gia menzionato che non c’avevo voglia?
Beh in ogni caso il 25 giugno è entrata in vigore non so quale legge per cui la carta viene rinnovata ogni 10 anni e si è pensato bene di “annullare” la vecchia e rifarne una nuova…

Ovviamente la nuova non sarebbe mai stata pronta per il mio imminente viaggio in svizzera e l’alternativa sarebbe stata il “non andare” in svizzera (piano B con +5 di pigrizia e +10 di noia)
Ho quindi ho sfidato la sorte, e i maledetti elvetici, e ho provato a passare la dogana senza documenti…
risultato: Successo… le scazzatissime guardie manco li hanno voluti i documenti.
E’ una minchiata, ma ti senti come da piccolo quando hai fatto un casino e non ti hanno sgamato…
10 agosto 2008, sarà ricordato per sempre come il giorno in cui ho il sottoscritto ha fregato la svizzera!
(se siete svizzeri potete lasciare insulti nei commenti)